Illuminazione: i trand per il 2021 - Montenero53
18857
post-template-default,single,single-post,postid-18857,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,paspartu_on_top_fixed,paspartu_on_bottom_fixed,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

Illuminazione: i trand per il 2021

Illuminazione: i trand per il 2021

Come sappiamo, il 2020 ha cambiato in modo radicale la nostra concezione della casa. La voglia di comfort e di benessere è diventata sempre di più un’esigenza, senza dimenticare però la cura ai dettagli e la scelta dello stile giusto per i diversi ambienti.

Ma attenzione: lo studio dell’illuminazione è una vera e propria scienza che richiede competenze tecniche, artistiche, psicologiche e fisiologiche. Per scegliere la migliore disposizione delle luci all’interno di un ambiente è necessario uno studio mirato e una progettazione ad hoc, che integri perfettamente la luce artificiale a quella naturale proveniente dall’esterno, e che – quando assente – ne rappresenti una degna sostituta.

Come per la moda, anche per l’illuminazione i designer di tutto il mondo si confrontano ogni anno per stabilire cosa sarà di tendenza e cosa no, analizzando i diversi stili e le nuove tonalità di colore.

I “MUST-HAVE” DEL 2021

Scopri gli stili e le tendenze per il 2021 a cui ispirarti per dare una luce nuova ai tuoi ambienti

SOLUZIONI LED E TECNOLOGIA SMART
La crescente attenzione nei confronti dell’ambiente e del risparmio energetico ha portato tutti i maggiori brand di illuminazione a concentrarsi sullo sviluppo di tecnologie sempre più all’avanguardia, performanti ma soprattutto sostenibili.
Per questo motivo, le soluzioni LED e SMART saranno quelle maggiormente ricercate e desiderate, per un’illuminazione che garantisca risparmio energetico, comfort visivo e l’atmosfera giusta per qualsiasi situazione. Da dimenticare quindi le luci dalle tonalità fredde e le lampadine Neon ad incandescenza.
Ma non sarà un trend solamente per il 2021: con il passare degli anni la casa diventerà sempre più smart e connessa e completamente controllabile da remoto: lo stesso vale anche, e soprattutto, per l’illuminazione.

STILE MINIMAL CON FORME ESSENZIALI
Semplicità e praticità: sono queste le parole chiave per coloro che desiderano arredare e illuminare la propria casa secondo uno stile minimal ed essenziale. L’attenzione al design, alle tonalità e ai materiali ricoprirà un ruolo essenziale durante la progettazione di questo tipo di spazio: la luce giocherà un ruolo fondamentale nella valorizzazione di spazi ordinati e leggeri, contraddistinti da colori neutri e arredi funzionali.

STILE CONTEMPORANEO CON LAMPADE DI DESIGN
Simile allo stile minimalista per l’utilizzo di linee pulite ed essenziali, lo stile contemporaneo rimane sempre al passo con le novità stilistiche e le innovazioni tecnologiche, sia dal punto di vista dell’arredamento sia dell’illuminazione.
Soluzioni a sospensione, da tavolo, da terra e applique: a guidare l’utente nella scelta della luce sarà il gusto per il bello, l’unicità del pezzo e la sua funzionalità. Materiali insoliti, lavorazioni uniche e finiture preziose, renderanno speciali gli interni e sapranno conquistare gli ospiti al primo sguardo.

STILE GEOMETRICO DELL’ART DECO
Per chi ama ambienti stupefacenti e di impatto, il 2021 segna anche il ritorno agli anni 20 con forme geometriche ed audaci. Lampade dalle linee morbide, spigolose o appuntite, lampadari che disegnano spirali o linee dritte e ben definite: proposte innovative, calde e stupefacenti.

STILE NORDICO: SEMPLICE E FUNZIONALE
Hygge è un termine nordico utilizzato per definire un sentimento, un’atmosfera sociale o un’azione correlate al senso di comodità, sicurezza, accoglienza e familiarità. Questo termine è il principio guida dello stile nordico caratterizzato da ambienti luminosi e confortevoli, dove il colore bianco predomina sugli altri.

IL COLORE PIU IN VOGA PER L’ILLUMINAZIONE

Il colore di culto del 2021 è decisamente l’oro, declinato nelle sue diverse texture e finiture, dal lucido al più sofisticato opaco.
L’oro è un colore nobile ed elegante, che si sposa bene con oggetti di design e di arredo unici e particolari. Ma attenzione: per evitare che gli ambienti vengano considerati come troppo vistosi o poco sofisticati, il consiglio è quello di utilizzarlo in una sola tipologia tra il lucido e l’opaco. Inoltre un colore così importante non ama essere abbinato con troppe sfumature diverse, una o due varianti al massimo sarebbero l’ideale.

Sei un privato e sei in cerca di nuove soluzioni luce per la tua casa? Sei un architetto o un progettista?
Fissa un appuntamento in Showroom con i nostri esperti illuminotecnici: 02.97070285 | info@montenero53.com