Montenero53 | L’ILLUMINAZIONE PERFETTA PER OGNI AMBIENTE
18093
post-template-default,single,single-post,postid-18093,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,paspartu_on_top_fixed,paspartu_on_bottom_fixed,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

L’ILLUMINAZIONE PERFETTA PER OGNI AMBIENTE

La scelta della giusta illuminazione per i vari ambienti domestici è un compito molto importante e va ponderata con attenzione: ogni ambiente della casa, infatti, necessita di una luce diversa a seconda degli spazi e dello scopo a cui è adibito.
Optare per la corretta soluzione fa si che si riesca ad ottenere il massimo grado di comfort ed efficienza in ogni stanza.
Oltre al comfort, la luce può anche essere utilizzata in modo strategico, per esaltare l’effetto suggestivo dell’arredamento.

Zona living

Per la zona living, soprattutto se di grandi dimensioni, bisognerà integrare vari tipi di illuminazione. Oltre all’installazione di luci a soffitto, l’ideale sarebbe prevedere dei punti luci a parete o utilizzare lampade a terra, che indirizzino il fascio luminoso verso la zona che si desidera mettere in risalto.

Sala da pranzo

L’elemento chiave di questo spazio è senza dubbio il tavolo, che deve essere illuminato a dovere. Il primo consiglio è quello di evitare luci colorate e luci a spot orientabili, poiché altererebbero le percezioni dei nostri piatti e creerebbero abbagliamento. La scelta migliore è un’illuminazione diffusa, generata da una lampada a soffitto, che idealmente dovrebbe tenere una distanza dal piano del tavolo di circa 70-90 centimetri.

Cucina

In questa zona della casa è fondamentale che la luce sia funzionale alle diverse attività legate alla preparazione dei cibi, senza tralasciare però il design e l’estetica. La soluzione ideale per questa tipologia di ambiente sono senza dubbio i faretti orientabili che, grazie al loro fascio di luce direzionabile, garantiscono la giusta illuminazione dove serve. 

Camere da letto

Per garantire comfort e relax, nella zona notte sono preferibili delle luci soffuse dai toni caldi: una luce troppo forte, infatti, potrebbe risultare fastidiosa e inadeguata all’uso della stanza.

Bagno

Così come per la zona living, anche il bagno dovrebbe integrare due diverse tipologie di illuminazione: una più generale fornita da una lampada a soffitto abbinata ad una luce diretta in corrispondenza del lavabo. Per quest’ultima zona, le luci LED a cornice dello specchio sono una soluzione perfetta, che conciliano il giusto grado di illuminazione, design e un considerevole risparmio energetico.

Spazi esterni

Per quanto riguarda gli spazi esterni all’abitazione, il timore di non riuscire a vedere al buio porta molte persone a scegliere luci dirette. Questo tipo di illuminazione però non è adeguato: l’effetto che ne deriva è quello di bruciare gli elementi che sono presenti nel cono di luce lasciando tutti gli altri oggetti immersi nell’oscurità. Per questo motivo, per illuminare giardini e terrazze è consigliabile preferire una luce indiretta, che faccia sì che gli spazi vengano illuminati a dovere garantendo che gli occhi restino protetti e rilassati. 

 

HAI BISOGNO DI UNA CONSULENZA DA PARTE DI UN ESPERTO DEL SETTORE?
Rivolgiti ai nostri tecnici dell’illuminazione! Sapranno indicarti il prodotto migliore per le tue esigenze >
0297070285 | info@montenero53.com